OSCAR KOKOSCHKA

OSKAR KOKOSCHKA, ARTISTA DELL’INCONSCIO E DELLE TRIBOLAZIONI, HA ATTRAVERSATO IL NOVECENTO, ATTENTO A COGLIERE E A RACCONTARE GLI UOMINI NEL SUO TEMPO, PIÙ CHE SE STESSO. POICHÉ, COME ERA SOLITO DIRE, “SOLTANTO I DILETTANTI DIPINGONO I PROPRI TORMENTI, CHE NON INTERESSANO A NESSUNO”.

SVILIMENTO CULTURALE

Oggi assistiamo a una sorta di guerra santa, in cui molti simpatizzanti delle sinistre, e anche tanti tifosi pentastellati a cui non importa nulla dei programmi e delle istanze, si credono messaggeri di Dio. Essi devono sradicare il male e gli infedeli dal Paese, per far prevalere il bene. Ovviamente, il loro credo.