ALESSIA FUMAGALLI E LA NATURA UMANA

L’arte di Alessia Fumagalli è un viaggio introspettivo che ha per tema l’essere umano.

La sua espressione è informale, fatta di cromie vivaci e di una grammatica del colore esuberante che richiama le suggestioni dell’arte del mosaico.

Nelle opere di Alessia Fumagalli, l’uomo e la natura si fondono e diventano protagonisti di un’altra dimensione, più rispettosa e dignitosa nei confronti del pianeta. In fondo, una dimensione in cui non esiste un ambiente tangibile come siamo abituati.

I mondi che costruisce l’artista sono di pura energia, senza fronzoli, né inutili orpelli.

Le figure umane non sono manifestate nella loro plasticità, a tutto tondo, ma definite da contorni bidimensionali che si posano sugli sfondi, fino a plasmarsi a essi. Figure che spesso si affiancano, a sottolineare l’importanza delle relazioni umane e della socializzazione. Così come racchiudono la vita stessa, con le sue vicissitudini, i tormenti, i mille problemi che suscita il vivere. Allora, l’uomo all’interno delle opere di Alessia Fumagalli è un uomo spesso incastrato dalla vita, saturato dai colori che sono metafora di problemi e circostanze.

L’esplosione di rossi e blu sono la declinazione della ricerca meditativa di energia e umanità che l’artista sembra sviluppare con la sua arte, dove l’uomo è presente anche quando non se ne notano i contorni.

Un uomo fatto di sogni, di quella energia che l’artista trasmette alle tele con la sua vivace sintassi cromatica. Un uomo che racchiude quell’energia, come pensieri, ragionamenti, ideali, speranze, ambizioni che estroflettono dalla mente in un’esplosione di colore.

Allora, oltre al dualismo uomo e ambiente, emerge il groviglio della natura umana, in cui s’intersecano sensazioni, ideali, passioni, desideri, che si scontrano con la dura realtà del vivere, in un’energica suggestione cromatica in cui le contraddizioni del vivere cercano un senso, una risposta alle mille domande dell’essere umano.

Alessia Fumagalli è un’artista dalla poetica ermetica, eppure è capace di stuzzicare la mente dell’osservatore proprio con l’energia dei suoi colori e con la suggestione di quei contorni umani che non racchiudono un uomo o una donna qualsiasi, ma l’intero genere umano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...