MARCOS ANTONIO GUTIÉRREZ

MARCOS ANTONIO GUTIÉRREZ

Il 23 ottobre 2020, la Sala Protomoteca del Campidoglio ha ospitato un evento di livello eccelso. Cultura, alta moda, danza, spettacolo e arte. Sono intervenuti personaggi con ruoli istituzionali, eccellenze italiane e movida della Capitale. Marcos Antonio Gutiérrez è stato uno dei protagonisti dell’arte.

di Pasquale Di Matteo

Il 23 ottobre, presso la Sala Protomoteca del Campidoglio, è andato in scena ELEGANZA, STILE E MAGICHE CROMIE. Un grande evento organizzato da Anna Maria Brazzò, presentato da Eva Lacertosa, dove sono intervenuti grandi professionisti dell’alta moda, della cultura, della musica, della danza, del teatro e dell’arte.

A fare da cornice alla scenografia della sontuosa sala, otto grandi artisti contemporanei, selezionati dal critico d’arte Pasquale Di Matteo.

Durante l’evento, Di Matteo ha presentato l’arte di ciascuno, chiamando sul palco quelli intervenuti per consegnare loro attestato e critica personale.

Marcos Antonio Gutiérrez è un pittore dell’Honduras che vive e lavora a Roma.

Pur ancora giovane, denota già la maturità necessaria per cogliere l’importanza dello sguardo.

L’artista ormai romano d’adozione osserva il mondo in cui è immerso, le dinamiche del vivere quotidiano. In altre parole, esplora l’essere umano. Gli stessi sguardi degli altri individui, in prevalenza donne, catturano il suo.

Gli occhi sono lo specchio dell’anima, parlano dell’essenza dell’uomo. Non mentono.

Quello di Gutiérrez è un espressionismo maturo. L’artista ripudia l’uso delle ombre per dare voce soltanto ai protagonisti delle sue opere. Cerca la genuinità e la verità delle persone.

La geometria del triangolo compare in alcune opere, in cui Gutiérrez racchiude il bisbiglio, come nota particolare, singolarità che conferma la regola dell’essere trasparenti.

L’artista ritrae anche la natura e gli animali, con uno stile capace di umanizzarli. Un chiaro messaggio ch’egli invia al mondo, sempre più lanciato verso il depauperamento del pianeta in nome del progresso. Gutiérrez dice di fare attenzione, di meditare sul futuro, di essere più rispettosi delle altre forme di vita e dell’ambiente in cui viviamo.

MARCOS ANTONIO GUTIÉRREZ

Un artista del pensiero che va oltre lo stile e la banalità dell’espressione tecnica, perché sceglie di esternare un messaggio comunicando attraverso il colore.

L’evento ha poi avuto prosecuzione presso la Sallustiana Art Gallery per le disposizioni anti assembramento.

In questa location, alcune modelle hanno sfilato in numero minimo, per rispettare le norme in vigore sul distanziamento. Dapprima con le fantastiche creazioni della stilista Cheren Hesse Surfaro, che ha deliziato gli ospiti con le sue linee raffinate ed eleganti. Poi con gli abiti da sposa di Rosa D’Agostino, dell’atelier Le Spose di Pamy.

La serata si è conclusa con il taglio della torta, offerta da Andrea Dandolo in omaggio ad Anna Maria Brazzò, per la splendida manifestazione messa in piedi in un momento che definire difficile è un eufemismo.

Un pensiero su “MARCOS ANTONIO GUTIÉRREZ

  1. Pingback: ELEGANZA, STILE E MAGICHE CROMIE – Pasquale Di Matteo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...